L’ultimo inverno

coverVolevo velocemente parlare di questo libro di Paul Harding, veloce perché ancora non ho finito di leggere il libro ma volevo scrivere due cose che mi hanno lasciato sbalordita già a metà di esso.

Oltre a avere un bellissimo ritmo questo libro non stanca.

Di solito quando si è stanchi o si ha mal di testa o addirittura si ha la febbre, rimane difficile leggere.

Questo libro pur essendo scritto egregiamente non appesantisce, anzi appassiona!

Mi sono trovata qualche giorno fa con la febbre e stavo cercando un appunto che avevo fatto sull’ultima pagina letta, arrivata alla sottolineatura, quasi senza accorgermene ho ripreso la lettura, e sono andata avanti per capitoli interi. La cosa mi ha stupito non poco, perché appunto avevo la febbre e non i era mai capitato di riuscire a leggere con la febbre. Voi direte che è un caso, bhe lo pensavo anche io, ma provando con un altro libro poco dopo ho dovuto chiudere dopo neanche mezza paginetta che mi sentivo la testa scoppiare.

Non so bene cosa abbia di diverso, forse le parole sono scritte in maniera più lineare e il cervello fatica meno a leggerle, non so davvero trovare una spiegazione. Fatto sta che davvero trovo singolare questa cosa, sopratutto perché qualche giorno dopo, in pausa lavoro avevo un mal di testa micidiale da monitor ( davanti al pc per tutto il giorno) e non ho avuto difficoltà a leggerlo anche con il mal di testa!

Non so se è un effetto che fa solo a me, fatemi sapere!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: