Apri gli occhi

Mi assopisco sul divano.

Il gatto mi raggiunge poco dopo. Sento la sua testolina calda appoggiarsi sui piedi.

Il balcone aperto, lo sguardo si offusca guardando la luce del sole che illumina il cortile in una calda giornata di giugno.

Nel dormiveglia sento i passi di mia madre, si deve essere svegliata. La sento armeggiare con lo stereo

non vede che sto riposando. Non vorrà accendere la radio? o peggio mettere un cd di salsa proprio ora!?!?  -penso-

Già assaporo l’avanzare della mia intolleranza per il suo gesto, ma sono stanca e rimango ferma.

Alla prima nota spalanco gli occhi. Mia madre non c’è è tornata a riposare, ci sono solo io sul divano, il muso del gatto premuto sui miei piedi e Giulia che suona.

Rimango ferma, il viso schiacciato sul cuscino.

Il volume non è molto alto ma le vibrazioni del piano, dalle casse si muovono nei mobili, vibrano nel divano arrivando a me.

L’insofferenza sparisce, mi domando perché mia mamma si sia alzata e abbia messo proprio questo cd, ma presto la domanda svanisce dalla mia mente.

Il primo brano finisce e non so perché, ma lacrime calde mi scendono sulle guance, come se sentissi suonare dal vivo l’amica, come se i martelletti destassero le corde a pochi centimetri da me.

Tiro su il busto, il gatto assonnato mi guarda languidamente, sbadiglia e torna a appoggiare il muso sui miei piedi.

Glisso un punto fuori dalla porta finestra, un punto indefinito ma pieno di luce.

Il mio cuore batte, mi sembra quasi di sentirlo andare all’unisono con i tasti.

Chiudo gli occhi, quando la musica mi entra dentro non rimane altro che lasciarmi trasportare dove lei vuole.

Non ci sono parole, non c’è tempo né respiro.

Riapro gli occhi, mi guardo intorno c’è una matita, un pezzo di carta… scrivo, come Giulia suona. Almeno io ci provo e lei sicuramente mi accompagna.

io e giulia

 

Annunci

2 thoughts on “Apri gli occhi

Add yours

    1. Grazie di cuore Marti!! Devo imparare ancora tantissimo, ma ti ringrazio profondamente. Cerco di metterci il cuore e le tue parole mi hanno sorpreso e commosso. Un Bacione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: