Kindle touch

Questa foto rende esattamente come kindle touch si presenta visivamente. Pongo l'attenzione allo schermo che simula amabilmente la carta stampata.
Questa foto rende esattamente come kindle touch si presenta visivamente. Pongo l’attenzione allo schermo che simula amabilmente la carta stampata.

Volevo parlare un attimo di quest’oggetto tecnologico che mi è stato regalato quest’estate per il mio compleanno.

Voglio fare una premessa, per me i libri sono il massimo, niente sostituisce l’odore dell’inchiostro, la ruvidezza della carta sotto i polpastrelli, il sordo fruscio delle pagine girate una dopo l’altra.

Tenere un libro tra le mani non è una cosa che si può surrogare, come anche il gusto di scorrere i titoli in biblioteca o in libreria, guardare le copertine, leggere il retro, sentire il peso del libro tra le mani.

A me piace leggere, piacciono i libri e i luoghi che li contengono, ma non aberro la tecnologia, e ho iniziato a usarla a mio vantaggio con kindle.

Uno dei punti forza di kindle, creato da Amazone, è l’immensa biblioteca virtuale che mettono a disposizione, dalla quale si possono scaricare libri multimediali, alcuni dei quali gratuitamente, altri a costi molto inferiori rispetto al formato cartaceo.

In un piccolo e portatile oggetto, si possono racchiudere circa 14000 libri, senza contare che Amazone ti da la possibilità di leggere

il primo capitolo di un libro senza comprarlo o scaricarlo interamente, e decidere in un secondo momento.

Per quello che mi riguarda l’ho trovato molto utile e pratico, una peculiarità per me fondamentale è sicuramente che, al contrario dei tablet, non è retroilluminato, e ha un sistema particolare di inchiostro che simula la carta stampata, quindi come un vero libro serve una fonte di luce per usarlo, in questo modo gli occhi non si affaticano come quando si legge sullo schermo del computer.

Con kindle sono riuscita a leggere libri che non si trovano in commercio ma si trova solo il formato digitale, in più ho letto dei libri scaricati, per curiosità, libri che non sarei mai andata a comprare ma che in questo modo ho letto comunque, è ottimo anche per chi viaggia o studia visto che occupa poco spazio e racchiude molti libri o testi.

Insomma kindle non sostituisce la bellezza dei libri Veri, ma è un ottimo simulatore, e raccoglitore da integrare ad essi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: